MENU

Escursioni

Il territorio che dal lago di Garda nord si estende ai piedi delle Dolomiti offre un’ampia scelta di itinerari incantevoli di grande interesse culturale, storico, artistico e naturalistico in un perfetto mix di territorio alpino e Mediterraneo. 

Numerose le possibilità di escursioni per i partecipanti agli eventi seguendo le tematiche tipiche del territorio trentino e gardesano.

Tour culturali

Riva del Garda

Riva è una delle località più conosciute del Lago di Garda ed è situata in una magnifica posizione tra il monte Brione e la Rocchetta, sulla sponda nord del lago. Una passeggiata di un paio di ore nel centro storico lungo i pittoreschi vicoli, le porte medievali, l’incantevole porto, le antiche piazze mercantili, la Rocca risalente al 1200 con l’imponente torre dell’orologio, gli antichi palazzi signorili e le chiese di varie epoche.
Passeggiata guidata durata ca. 2 ore

Arco

Un tour alla scoperta di una piccola cittadina ricca di storia. Durante la dominazione austriaca Arco venne arricchita di parchi e giardini, sorsero ville in stile liberty e splendidi palazzi: il Parco Arciducale Arboreto, il quartiere medievale, la chiesa Collegiata ed Evangelica e il Castello con la “stanza dei giochi” decorata con affreschi trecenteschi.
Passeggiata guidata durata ca. 2 ore

Girolago

Da nord a sud il Lago di Garda è un susseguirsi di suggestive località e scorci incantevoli. Questa escursione in pullman lungo la costiera gardesana prevede visite guidate in alcune delle più belle e caratteristiche cittadine. Gardone Riviera ed il Vittoriale; Salò ed il suo storico duomo; Garda che vanta una lunga passeggiata panoramica ricca di ritrovi e Sirmione, detta la perla del  lago, dove si trovano i resti della villa romana nota da secoli con il nome di "Grotte di Catullo", l'esempio più grandioso di edificio privato di carattere signorile di tutta l'Italia settentrionale.
Escursione di una giornata intera

I castelli della Vallagarina

A pochi chilometri da Ala sorge uno dei castelli più antichi e famosi del Trentino: il Castello di Sabbionara. Il grande complesso castellano appare adagiato nel paesaggio collinare assecondando il susseguirsi delle balze con la poderosa cinta muraria, le cinque torri, il palazzo baronale e l'imponente mastio. Risalendo la Vallagarina, dopo Rovereto sorge Castel Noarna con affreschi in stile rinascimentale, ancor oggi visibili. Nel 1647 il castello divenne teatro di un famoso processo alle streghe da cui derivano molte leggende e ancora oggi è sede di famose rievocazioni storiche. La visita al castello viene generalmente accompagnata da una degustazione di vini le cui uve provengono dai vigneti circostanti.
Escursione di 1/2 giornata

Merano e i giardini di Castel Trautmannsdorf

Merano gode di un clima che l’ha resa meta di cura e località turistica nell’Ottocento. Prima tappa, la visita guidata ai Giardini di Castel Trautmannsdorf, eletti più bel parco d’Italia 2005, dove sono riunite piante di tutto il mondo. Dopo il pranzo presso il Ristorante dei Giardini, da cui si domina la Valle dell’Adige e i monti circostanti, visita all’elegante centro storico di Merano.
Escursione di una giornata intera

Crociere sul lago

Escursione in motoscafo Limone-Malcesine

Piccola crociera in motoscafo sul lago, con accompagnatrice, da Riva del Garda/Torbole con sosta a Limone, località caratteristica sulla sponda occidentale del lago. Si prosegue da Limone a Malcesine (sponda orientale) dove si avrà tempo libero per visitare la località. Si tratta di due pittoreschi villaggi caratterizzati da monumenti risalenti al periodo romano, scaligero, veneziano ed austriaco e dalla peculiare vegetazione fatta di ulivi, cipressi, limoni e fiori di straordinaria bellezza. Rientro in motoscafo a Torbole/Riva.
Escursione di 1/2 giornata

Escursioni naturalistiche

Cascate del Varone

Un itinerario di mezza giornata per gli amanti della natura alla scoperta di alcuni angoli segreti nelle vicinanze di Riva del Garda: a 3 km le Cascate del Varone*, nella roccia calcarea, con un salto di ca. 90 m; a 7 km Tenno, famoso per il lago alpino omonimo che offre un ambiente naturale incontaminato. Da Tenno una passeggiata lungo un antico sentiero tra i boschi conduce a Canale, piccolo villaggio fortificato risalente all’epoca medievale. Canale è considerato un piccolo gioiello di antica architettura perfettamente conservato ed impreziosito dalla presenza della Casa degli Artisti, che promuove importanti iniziative culturali nell'ambito dell'arte.
Escursione di 1/2 giornata
*chiuse nel periodo invernale

Funivia Malcesine-Monte Baldo

Un’alternativa per scoprire alcuni scorci mozzafiato del Lago di Garda è la funivia che da Malcesine porta al Monte Baldo, considerato uno degli ambienti naturali più belli delle Alpi, una splendida terrazza naturale sul Lago di Garda, le Prealpi Venete e Lombarde, la Val Padana e le Dolomiti. In soli 10 minuti questa funivia copre oltre 1650 metri di dislivello, offrendo scorci panoramici di grande fascino grazie alla cabina rotante a 360° del secondo troncone.
Aprile-Ottobre, durata ca. 5/6 ore

Le grandi Dolomiti

Escursione panoramica in pullman nel cuore delle Dolomiti (Catinaccio, Latemar,  Sassolungo, Sella e Marmolada) che porterà attraverso le valli di Fiemme e Fassa dove sarà possibile raggiungere la cima del Passo Pordoi (mt. 2.950) con la cabinovia più alta del Trentino. Dopo un delizioso pasto a base di specialità locali si prosegue per la Val Gardena, famosa per i suoi scultori del legno, per far ritorno a Riva attraverso l’autostrada.
Escursione di una giornata intera

Attività sportive

Vela, Canyoning, Canoa, Quad, Bike, Nordic walking, Climbing, Windsurf, Trekking

Tour enogastronomici

La gastronomia del Garda Trentino, come sottolinea lo stesso nome, è fatta da prodotti e sapori diversificati che vanno dal lago alla montagna. E ogni piatto tipico racconta incontri di culture, dalla tirolese alla padana, alla veneta. Il pesce di lago, i vini rossi e bianchi, nati da una lunga tradizione e da accurati studi della coltivazione della vite, il pregiato olio extra vergine di oliva che ha ottenuto la DOP, la carne salada, le susine, le castagne, le mele, i prodotti del sottobosco e quelli dell’agricoltura, la grappa e il vino santo. Piatti tipici sono: la zuppa d’orzo, gli gnocchi di patate, gli gnocchi di pane, gli strangolapreti, le polente, le tagliatelle alle castagne, lo smacafam, torta rustica di farine varie con luganega e lardo soffritto, oppure il pam de molche, il pane con la sansa di olive. 

Di seguito alcuni esempi di itinerari. Rivatour propone e personalizza gli itinerari secondo le esigenze di ognuno. Ogni proposta prevede il coinvolgimento delle eccellenze del territorio, sia negli aspetti paesaggistico-artistico-culturale, sia nelle tipicità artigianali-enogastronomiche.

Da Riva del Garda lungo la Valle del Sarca

Il Garda Trentino regala deliziosi itinerari tutti da vedere e da gustare.
Partendo da Riva del Garda, dove è già possibile addentrarsi nell’ambiente pedemontano, passando dall’olivo mediterraneo e dai sempreverdi al castagneto e alle conifere, si può visitare la nuova Azienda Agraria di Riva sede della cantina e del frantoio sociale dove viene prodotto il pregiato olio di oliva DOP. La struttura è attrezzata per proporre e far conoscere a tutti i visitatori il valore del vino, dell’olio e dei prodotti tipici locali e propone la visita alla cantina, al frantoio e degustazioni a tema. Procedendo lungo la Valle del Sarca si incontra Dro, dove si produce la rinomata susina, e poi Drena, famosa per i marroni e per l’omonimo castello da cui si gode lo spettacolare paesaggio delle Marocche. Eccoci infine in Valle dei Laghi, patria del Vino Santo trentino D.O.C., ricavato dall’uva Nosiola.  Arrivati in località Sarche si può visitare la Cantina Toblino dove degustare il famoso vino e la Cantina Pisoni, antichi produttori di distillati. Di ritorno a Riva, passando per la Val di Ledro, si incontra il Caseificio Sociale di Fiavè che produce diverse tipologie di formaggio tra cui la famosa Spressa.

Tour delle cantine della Vallagarina, Rovereto e Isera

Questo goloso itinerario si snoda lungo la Vallagarina, a pochi chilometri da Riva del Garda, con soste in alcune delle più famose ed antiche cantine: Balter, Castel Noarna, San Leonardo, De Tarczal, Bossi Fedrigotti, Cantina d’Isera, famosa per il Marzemino. E’ consigliabile una sosta alla Casa del Vino di Isera dove, in un prestigioso palazzo del XVIII sec., è presente l’intera produzione vinicola della Valle. A solo 1 km di distanza la Distilleria Marzadro, la cui imponente e nuova struttura si scorge già dall’autostrada.

Trento e la Valle dell'Adige

La Valle dell’Adige, a circa 40 km da Riva del Garda, è sede di alcune tra le più famose cantine del Trentino tutte visitabili: Ferrari, Cavit, Lavis, Rotari e l’ Istituto Agrario di San Michele all’Adige. Nel centro di Trento ha sede l’Enoteca provinciale del Trentino presso Palazzo Roccabruna, la “Casa dei prodotti Trentini” vetrina prestigiosa per le produzioni locali e sede di molteplici degustazioni.

Città d'arte

Rovereto

A 30 minuti dal lago di Garda, Rovereto è un vivace centro culturale sede del MART, il museo internazionale d’arte moderna disegnato dall’architetto Mario Botta. Nel corso dei secoli hanno visitato Rovereto Dante, Michel de Montaigne, Mozart, Goethe, Napoleone e numerosi architetti e artisti che la abbellirono durante il florido periodo dell’occupazione veneziana. Risale al medioevo la costruzione del Castello, trasformato in un forte durante le dominazione della Repubblica di Venezia (1416-1509) ed oggi sede del Museo Storico Italiano della Guerra.
Escursione di 1/2 giornata

Trento

Solo 40 km separano Riva del Garda da Trento attraverso paesaggi coltivati a vigneto e piccoli laghi, tra cui l’incantevole Toblino. Trento risale all’epoca romana, è da sempre crocevia di varie culture, trovandosi sulla rotta commerciale che collega le Dolomiti a importanti centri quali Verona, Bolzano e Innsbruck. Da vedere: dagli scavi archeologici di epoca romana dell’antica Tridentum, alla cattedrale paleocristiana con la sua bellissima piazza antistante, dai Palazzi rinascimentali al Castello del Buonconsiglio, che fu sede del Principe Vescovo che governò per secoli la città. Considerato uno dei Castelli più belli d’Italia, è famoso per essere stato sede del Concilio di Trento. Molti sono i musei visitabili che incontrano l’interesse di pubblici diversi, coprendo arte, natura, scienza e storia.
Escursione di 1/2 giornata o giornata intera

Bolzano e Renon

Oasi di pace nel cuore del Sud Tirolo, Bolzano è il punto di incontro della cultura italiana con quella tedesca. E lo si evince camminando nel suo centro storico, nei musei, nelle chiese e nei castelli che circondano il cuore della città. Dopo il pranzo a base di specialità tipiche, l’escursione proseguirà sull’altopiano di Renon da cui si gode di una vista mozzafiato sulle Dolomiti occidentali. Si sale con un vecchio treno elettrico che permette di preservare l’ambiente naturale caratterizzato dalle piramidi di terra, fenomeno geologico più singolare dell'altopiano.
Escursione di una giornata intera

Verona

La città di Giulietta e Romeo vista attraverso un tour panoramico con il bus per ammirare il teatro e il ponte romano, le più belle chiese cittadine e le colline circostanti. A seguire una piacevole passeggiata nel cuore antico della città: l’Arena, Piazza delle Erbe, la casa di Romeo e Giulietta e tempo libero per lo shopping lungo l’elegante Via Mazzini.
Escursione di una giornata intera

Venezia

Venezia è una delle città più visitate al mondo, nel 1979 è stata dichiarata dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità. Dall’isola Tronchetto si parte col battello, attraverso i canali della laguna, per arrivare in piazza San Marco con la famosa Basilica e il Palazzo Ducale. Passeggiando per le caratteristiche vie della città, su e giù per i ponti, non è difficile imbattersi in Monumenti e Chiese, Musei e Palazzi, che custodiscono opere di famosissimi artisti.
Escursione di una giornata intera